Grazie di tutto

Domenica 14 maggio con una magnifica festa abbiamo salutato le nostre Suore che dopo 21 anni di presenza ci lasciano per una nuova missione.

Di seguito pubblichiamo i saluti letti, a nome di tutte le consorelle, da Suor Rosario  ma prima vorremmo ringraziarle ancora una volta per come hanno avuto cura in tutto questo tempo dei presbiteri che si sono succeduti in parrocchia, dei poveri, dei nostri ragazzi, degli anziani sempre in silenzio nella fedeltà alla loro vocazione a testimoniare l’amore di Gesù e Maria per tutta l’umanità

Talvolta in una grande metropoli anche piccole distanze possono diventare enormi ma niente potrà occupare il piccolo spazio che avete conquistato nei nostri cuori.

 
GRAZIE A TUTTI!!
Non è facile fare un saluto dopo 21 anni di collaborazione insieme, nella nostra parrocchia Sant’Ireneo.
La nostra vocazione ci chiama ad una nuova missione e dobbiamo essere pronte ad accettare questa nuova fase della nostra Congregazione Opera Missionaria di Gesù e Maria a Roma: cambiamo tipo di servizio e in un altro quartiere della città.
Non è facile esprimere quello che sicuramente porteremo nei nostri cuori, le tante amicizie, tanti ricordi belli e tante emozioni, ma oggi si spezza la continuità della quotidianità insieme.
Siamo state molto felici a Centocelle, abbiamo vissuto tante esperienze che hanno umanamente e spiritualmente contribuito alla crescita della nostra comunità qui a Roma!
È proprio naturale esprimere i nostri ringraziamenti che sono gli stessi ringraziamenti delle nostre consorelle che in questi 21 anni hanno avuto modo di conoscere questa bella realtà parrocchiale!
Innanzitutto un grazie a tutti i parroci che ci hanno accolto: Don Aldo, Don Fabrizio, Don Paolo e attualmente Don Tonino.
A Don Giovanni, un ringraziamento speciale, perché è grazie a lui e al suo interessamento che ha permesso alle nostre consorelle di arrivare in questa parrocchia dalla Spagna.
Ma i ringraziamenti vanno a tutti i sacerdoti che hanno vissuto in canonica e che in questi anni abbiamo avuto modo di conoscere.
Grazie al nostro parroco Don Tonino che insieme a Don Paolo Itta, Don Giovanni, Don Hemant e ai diaconi, ci hanno fatto sentire una famiglia e ci hanno dato la possibilità di collaborare nella preparazione delle celebrazioni.
Grazie ai gruppi, alle diverse realtà, e alle comunità presenti in parrocchia. Con tutti abbiamo in un modo o nell’altro lavorato insieme ogni giorno a seconda delle necessità parrocchiali.
Grazie alle tante famiglie e persone che sono sempre state incondizionatamente con noi, condividendo i momenti felici e anche quelli più dolorosi.
Grazie a tutti coloro che siete in questa grande parrocchia di Sant’Ireneo; ci portiamo nel cuore la gioia di aver conosciuto delle bravissime persone disponibili, eccellenti, allegre, coraggiose, persone buone, o meglio squisite. Continuate così!!
Per ringraziare e contraccambiare, per tutto quello che avete fatto con noi e con tutte le consorelle che negli anni sono passati in questa parrocchia, vi affidiamo nelle mani del Signore affinché possa colmarvi delle Sue benedizioni e della Madonna perché protegga tutti voi e la parrocchia di S.Ireneo.
Vi chiediamo perdono se a volte troppo prese dalle attività parrocchiali, non siamo state così come avreste voluto.
Grazie a tutti, siete e sarete nei nostri cuori, nei nostri ricordi, ma soprattutto nelle nostre preghiere.
Cambiamo solo quartiere e indirizzo, ma passando per Via Alessandro Poerio n. 53, potrete trovarci.
Anche voi tutti pregate per noi, perché nella nuova missione che andremo a vivere potremo essere sempre testimoni del Cristo Risorto e saper andare incontro all’altro che incontreremo sulla nostra strada.
 
 


Questa voce è stata pubblicata in Avvisi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.